Collegio Geometri
e Geometri Laureati

Organi istituzionali
Commissioni e
Gruppi di lavoro

Servizi
agli Iscritti

Edicola
del Geometra

Agenda eventi
Formazione Professionale
Giovani e
Praticanti

Settori
tematici

Normativa e
legislazione

Informative ed
Approfondimenti

Forum di
discussione

Enti ed
Associazioni

Links utili
Altri Collegi
FAQ
Area riservata PA
Amministrazione trasparente
ITALIA SMART BUILDING S.R.L.
Spazio disponibile
Manutenzione e sicurezza, l'intervento del Presidente Maurizio Savoncelli all'incontro organizzato dal CNIM
18/10/2019 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Al centro dell’incontro “La manutenzione delle Infrastrutture nel territorio” - promosso dal Comitato Nazionale Italiano per la Manutenzione (CNIM) e dall’Associazione ex Parlamentari – si è svolta la presentazione del volume “Linee Guida per la manutenzione delle Infrastrutture”. Edito da DEI (Tipografia del Genio Civile), il titolo è stato curato dagli autori Aurelio Misiti, Paolo Cannavò e Alberto Prestininzi, con la collaborazione dell’Università La Sapienza. Fra i partecipanti, esponenti del mondo politico, universitario e rappresentanti delle professioni tecniche
 
Nel corso del dibattito, che si è svolto oggi nella Sala del Refettorio alla Camera dei Deputati, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli si è soffermato sull’importanza della prevenzione, un aspetto centrale delle opere di manutenzione e imprescindibile per poter garantire la sicurezza. Il numero uno della Categoria ha inoltre ricordato come venga profuso l’impegno dei Geometri Italiani affinché la cultura della prevenzione sia correlata a una conoscenza profonda del territorio e delle sue infrastrutture.
 
“La scomparsa di quella figura storica, quale il cantoniere, che percorreva tutti i giorni lunghi tratti di viabilità – ha spiegato il Presidente Maurizio Savoncelli - può essere sostituita da un monitoraggio costante e strutturale da parte di un tecnico attrezzato e preparato, conoscitore del territorio, come il Geometra, che possa svolgere quel ruolo sociale sussidiario così fortemente necessario per lo sviluppo, anche sociale del territorio stesso”.
 
“Quando ci proponiamo alle amministrazioni, soprattutto nei piccolissimi comuni, che non hanno più personale per svolgere anche questo lavoro – ha continuato – ci rendiamo spesso conto che si parla di ponti, ferrovie e aeroporti, anche se il vero problema sono le viabilità più piccole e di prossimità. Chiudere una strada che porta a un borgo non vuol dire solo mettere un new jersey, bensì isolare un territorio. Allora la cultura della manutenzione vuol dire proprio prevenire queste situazioni”.
 
L’intervento del Presidente Maurizio Savoncelli è proseguito con una riflessione sull’importanza della formazione “sulla quale la nostra Categoria punta molto – ha sottolineato – sia per quel che riguarda i giovani, con corsi universitari abilitanti e professionalizzanti, sia per i professionisti che svolgono la formazione continua e permanente”. “Se, come auspichiamo tutti, l’Italia vuole crescere – ha concluso - bisogna unire questo cammino con infrastrutture opportune e con quelli che sono gli strumenti adeguati per migliorare il nostro Paese”.
 
Il volume “Linee Guida per la manutenzione delle Infrastrutture”, presentato in occasione dell’incontro, verrà a breve consegnato alle stampe e approfondisce il tema della cultura della manutenzione in una visione unitaria dei settori che non riescono più a dialogare tra loro come invece dovrebbero. Nel manuale è presente un focus particolare sul sistema dei trasporti visto come un unicum sia dal punto di vista gestionale sia da quello tecnico-scientifico.
 
 
QUI il programma

Maggiori informazioni


Voltura catastale
18/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Aggiornamento archivi Comuni catasto urbano e catasto terreni

Maggiori informazioni

Catasto Fabbricati - Docfa5: aggiornamento archivi provinciali
18/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docfa permette la compilazione del modello di "Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana", con il quale si possono presentare al Catasto dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione (accatastamento), dichiarazioni di variazione e di unità afferenti a enti urbani.

Maggiori informazioni

Variazioni colturali - Software Docte2: aggiornamento archivi provinciali
18/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docte permette agli ordini professionali e alle associazioni di categoria di elaborare e fornire agli uffici provinciali - Territorio i dati delle denunce di coltura delle particelle censite al Catasto terreni.

Maggiori informazioni

Comunicazioni relative alla provincia di Brescia
16/10/2019 - Regione Lombardia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

BURL Serie Avvisi e Concorsi - Mercoledì 16 ottobre 2019:

Comune di Adro (BS)
Avviso di approvazione definitiva e deposito degli atti costituenti la variante 1 al piano delle regole ed al piano dei servizi del piano di governo del territorio (PGT) per apposizione vincolo per realizzazione di nuovo edificio scolastico e reiterazioni vincoli necessari all’attuazione di diverse opere pubbliche

Comune di Brescia
Avviso di approvazione definitiva e deposito degli atti costituenti la variante al piano di governo del territorio (PGT)

Comune di Treviso Bresciano (BS)
Avviso di approvazione definitiva e deposito degli atti costituenti la variante al piano di governo del territorio (PGT)


Le scadenze fiscali
16/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Le scadenze fiscali del mese di Novembre

Maggiori informazioni


Il Consigliere Paolo Biscaro ospite del Forum di QI Tv
11/10/2019 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il Forum cui hanno preso parte, oltre al Consigliere CNGeGL Paolo Biscaro, anche il notaio Massimo Palazzo Presidente della Fondazione del Notariato e l’avvocato Marco Capecchi, ha analizzato la sentenza della Corte di Cassazione Sezioni Unite n. 8230 del 22/3/2019 sulla nullità dei contratti aventi ad oggetto immobili abusivi.

 

Una sentenza che ha un grande impatto sul mercato dei privati ma anche in quello cosiddetto “corporate”, quando si tratta di transazioni di particolare importanza.

 

La Corte di Cassazione, infatti, interviene sul contratto definitivo che si colloca alla fine della procedura di acquisto. Gli atti di trasferimento di immobili difformi da quelli descritti nel titolo urbanistico sono validi, dicono le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, a condizione che gli estremi del titolo menzionati nell’atto siano reali (non mendaci) e riferibili a quell’immobile, mentre è irrilevante e non costituisce motivo di nullità la conformità o difformità dell'immobile rispetto al titolo menzionato.

 

La Corte, dunque, elabora la categoria della nullità testuale, che postula la validità dell’atto di trasferimento di diritti reali relativi ad edifici abusivi, in presenza di una dichiarazione reale e riferibile all'immobile a prescindere dal profilo della conformità o della difformità della costruzione realizzata al titolo abilitativo.

 

QUI il video

Maggiori informazioni


Rapporti mutui ipotecari
11/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Rapporto annuale nel quale sono dettagliate le statistiche elaborate dalle ipoteche immobiliari iscritte a garanzia di mutui. Sono forniti i principali parametri utili per comprendere composizione e dinamica del capitale di debito “estratto” dagli immobili.
Numero di immobili ipotecati, capitale finanziato, tassi di interesse e durate, per tipo di atto sono le statistiche contenute nel report. Inoltre, sono rese disponibili statistiche sulla destinazione del finanziamento erogato, in modo da comprendere quanta parte del capitale torni sul mercato immobiliare e quanto vada a finanziare il resto dell’economia. Le analisi sono svolte anche per aree territoriali e nel dettaglio di alcune grandi città.

Rapporto mutui ipotecari 2019 - pdf



Il ruolo del Coordinatore della Sicurezza
10/10/2019 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Senza alcun distinguo di posizione o ruolo, il mancato rispetto delle norme sulla sicurezza mette in pericolo chi opera. Un dato di fatto che nelle piccole imprese, colpisce il titolare quanto i suoi dipendenti, senza escludere il libero professionista che esercita in modo autonomo. E fra i settori più a rischio, l’edilizia segue l’agricoltura, secondo i dati messi recentemente a disposizione da Inail (QUI l’articolo).
 
Anche per tale ragione, il Consigliere CNGeGL Antonio Acquaviva sarà presente all’importante appuntamento con il 19° edizione del Salone “Ambiente e Lavoro” e prenderà parte al seminario dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (Anmil) “La sicurezza negli appalti: dal nuovo Codice allo Sblocca Cantieri”. A lui abbiamo chiesto di anticiparci alcuni temi.
 
Il raffronto tra il numero degli occupati nel settore edile e quello degli infortuni e i decessi “di comparto” registrati nell’ultimo decennio denuncia un sistema incapace di fornire risposte efficaci in termini di tutele. Cos’è che non funziona?
 
Le intenzioni del Legislatore sono ottime, ma non sempre raggiungono gli obiettivi auspicati. Mi riferisco all’evidente asimmetria tra la robusta articolazione del quadro normativo del Decreto Legislativo 81/2008 con quello del Codice degli Appalti pubblici: un impianto che configura una condizione di responsabilità permanente nel cantiere del Coordinatore della Sicurezza. Praticamente un deus ex machina, a cui è assegnato il delicato compito di valutare i rischi e di esercitare la vigilanza dell’adozione delle misure di sicurezza. Un compito che mal si concilia con la possibilità effettiva di sovrintendere continuativamente all’osservanza delle misure acclarate e che stride clamorosamente con il compenso professionale, ben lontano dall’essere considerato “equo”.
 
Si riferisce alle gare al ribasso che riguardano gli onorari professionali?
 
Certo. Se da una parte infatti, gli oneri diretti ed indiretti sulla sicurezza per la realizzazione delle opere sono giustamente esclusi dal ribasso d’asta, per l’evidente finalità di non comprimere le tutele di sicurezza, dall’altra non si comprende perché il ribasso d’asta debba investire l’onorario del Coordinatore di Sicurezza. Paradossalmente proprio il soggetto cui il Legislatore assegna la responsabilità di assicurare la valutazione dei rischi (Piano di Sicurezza) e la vigilanza esecutiva per il rispetto delle misure di sicurezza del cantiere (qual è il Coordinatore dell’Esecuzione) viene indebolito già nella fase di scelta del professionista a cui riconoscere un equo compenso per la sua prestazione così importante e delicata.
 
C’è quindi una difficoltà oggettiva a conciliare lo snellimento previsto dal cosiddetto Sblocca Cantieri e le esigenze legate alla sicurezza?
 
Il Codice degli Appalti, e le recenti norme di modifica del Decreto “Sblocca Cantieri”, nell’intento volitivo di conseguire modelli di semplificazione e accelerazione delle procedure di affidamento ed esecuzione dei pubblici appalti, non sembrano aver posto nella simmetrica attenzione il rispetto delle tutele di sicurezza per i lavoratori addetti nella realizzazione delle opere. In special modo in una condizione di più agevole praticabilità in materia di subappalti. Il cuneo in cui è più facile individuare l’allentamento dell’adempimento della sicurezza per i lavoratori.
 
La Categoria dei Geometri è da sempre in prima linea sul tema della Sicurezza dei Cantieri. Quali sono le proposte che porterà alla Fiera di Bologna?
 
Prima di tutto porre attenzione al rispetto delle tutele di sicurezza per i lavoratori addetti nella realizzazione delle opere. Poi investire nella formazione degli Organi Ispettivi dello Stato: ad oggi, il rapporto dei funzionari addetti alla vigilanza rispetto al territorio di competenza e al numero di cantieri da monitorare è semplicemente sconcertante. Così si scommette sulla statistica favorevole alla violazione delle norme per l’improbabilità di essere sottoposti alle ispezioni da parte dell’Autorità Pubblica, a tutto svantaggio della rigorosa osservanza delle misure di sicurezza. Tra i costi della sicurezza dovrebbe esserci anche un contributo (in funzione dell’importo del valore dell’opera pubblica) da corrispondere agli Organi Ispettivi dello Stato (ASL, Ispettorato del Lavoro) per potenziare il capitale umano in termini di unità addette, ma anche per la formazione del personale.
 
QUI l’abstract del suo intervento
 
QUI la sua relazione 

Maggiori informazioni


Comunicazioni relative alla provincia di Brescia
09/10/2019 - Regione Lombardia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

BURL Serie Avvisi e Concorsi - Mercoledì 09 ottobre 2019:

Comune di Rodengo Saiano (BS)
Statuto approvato con d.c.c n. 28 del 26 settembre 2019



Voltura catastale - software: aggiornamento archivi
07/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Voltura è finalizzato alla presentazione su supporto informatico delle informazioni necessarie alla effettuazione delle volture catastali.

Maggiori informazioni

Variazioni colturali - software Docte2: aggiornamento archivi
07/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docte permette agli ordini professionali e alle associazioni di categoria di elaborare e fornire agli uffici provinciali - Territorio i dati delle denunce di coltura delle particelle censite al Catasto terreni.

Maggiori informazioni

Catasto Fabbricati - Software Docfa: aggiornamento archivi
07/10/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docfa permette la compilazione del modello di "Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana", con il quale si possono presentare al Catasto dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione (accatastamento), dichiarazioni di variazione e di unità afferenti a enti urbani.

Mmaggiori informazioni

RPT: "Più chiarezza sulle scadenze per gli interventi post sisma"
07/10/2019 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

La richiesta rivolta al Commissario del Governo Piero Farabollini e ai responsabili della ricostruzione delle regioni del cratere - 140 comuni in tutto tra Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dal terremoto a partire dal 24 agosto 2016 – invoca un chiarimento su quelle che sono le scadenze e le proroghe indicate nell’Ordinanza commissariale n. 81/2019 del 27 luglio 2019.
 
In particolare, la RPT si sofferma sull’art. 1 dell’ordinanza stessa che disciplina la “proroga interventi di immediata esecuzione” e fissa, in assenza di diversa interpretazione, la data del 30 settembre 2019 come termine ultimo entro il quale trasmettere, tramite PEC, al Commissario straordinario ed ai vice Commissari, il conferimento dell’incarico al professionista per la presentazione della pratica.
 
In realtà, si legge nella lettera della RPT, “dal complessivo tenore delle disposizioni normative applicabili si evince che il termine di presentazione delle domande non scade il 30 settembre 2019, bensì il 31 dicembre 2019”. Da questo passaggio deriva la necessità di non considerare decaduto il diritto al contributo eventualmente già ricevuto una volta decorsa la data del 30 settembre.
 
L’impossibilità da parte dei committenti di avvalersi di procedure agevolate per la ricostruzione dei propri immobili e l’obbligo, al fine di attuare gli interventi di ripristino, di avvalersi delle procedure “ordinarie” previste dall’Articolo 12, chiede al Rete, scatterà al superamento della data del 31 dicembre 2019 e non prima.
 
Vista la drammaticità dei danni provocati dal sisma e tenuto conto dello stato attuale di attuazione delle procedure per la ricostruzione, RPT auspica una adeguata proroga da parte del Governo che tenga conto dell’effettiva quantità di pratiche necessarie per garantire la ricostruzione e delle relative tempistiche per la presentazione ed approvazione delle stesse.
 
I professionisti tecnici si sono rivolti al Commissario Piero Frabolini confidando nell’accoglimento della loro istanza e ringraziando il Commissario stesso per
 
l’attenzione dimostrata nei confronti delle problematiche poste dai professionisti per accelerare le procedure per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del centro Italia.
 
QUI il comunicato stampa RPT

Maggiori informazioni


Energy Efficiency First
04/10/2019 - CTI
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

La Commissione europea ha adottato tre raccomandazioni per aiutare gli Stati membri a mettere in pratica la transizione verso l'energia pulita.

Mettere al primo posto l'efficienza energetica è un obiettivo chiave dell'UE, in quanto il risparmio energetico è il modo più semplice per risparmiare denaro per i consumatori e ridurre le emissioni di gas serra.

Le raccomandazioni contengono indicazioni dettagliate per gli Stati membri su come attuare e attuare al meglio vari aspetti della direttiva di modifica dell'efficienza energetica, che è in vigore dal dicembre 2018. In particolare, le raccomandazioni riguardano:

- l'attuazione pratica dell'obbligo di risparmio energetico per il periodo dal 1o gennaio 2021 al 31 dicembre 2030
- le disposizioni rivedute di misurazione e fatturazione dell'energia termica
- efficienza nel riscaldamento e nel raffreddamento

Gli Stati membri sono tenuti a mettere in vigore le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative necessarie per conformarsi alla direttiva modificata entro il 25 giugno 2020 e per le nuove disposizioni in materia di misurazione individuale e fatturazione entro il 25 ottobre 2020.

Maggiori informazioni



Sospensione servizi CENED 29 ottobre - 04 novembre
04/10/2019 - CENED
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

A seguito di operazioni di manutenzione straordinaria, tutti i servizi del Catasto Energetico degli Edifici Regionale non saranno disponibili a partire dalle ore 13:00 di martedì 29 ottobre 2019 e fino alle ore 09:00 di lunedì 4 novembre.

Pertanto, nel corso del periodo sopra indicato, non sarà possibile depositare nuovi Attestati di Prestazione Energetica o acquisire gli APE firmati digitalmente presenti nel Catasto stesso.

Maggiori informazioni



Energia e Dintorni
04/10/2019 - CTI
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il numero di luglio-agosto di "Energia e Dintorni" propone come dossier la "mcTER Smart Efficiency la prima edizione conta più di 1000 presenze", un resoconto della prima edizione dell'evento dedicato all’efficienza energetica, organizzato dal CTI con la collaborazione di EIOM. Come sempre troviamo anche gli aggiornamenti sulle attività CTI, questo mese sui temi: corsi di formazione CTI, generatori di calore, prestazione energetica degli edifici, combistibili solidi e molto altro ancora. Oltre ad interessanti news su: conto termico, electric energy storage, incentivi agli accumoli elettrici in Lombardia e Veneto, ecc.

Maggiori informazioni


Cassa Geometri incontra gli iscritti
03/10/2019 - Cassa Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Cassa Geometri aderisce alla seconda edizione del mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, confermando una grande attenzione sul tema della diffusione della cultura previdenziale.
Durante gli incontri calendarizzati nel mese di ottobre, ai quali interverranno il Presidente della Cassa Diego Buono, il Direttore Generale Maria Luisa Caravita di Toritto, il Vice Direttore Paola Celli e alcuni funzionari, saranno fornite agli iscritti informazioni di carattere generale sulla Cassa - utili a comprendere meglio la sua storia e lo scenario di riferimento delle attività che svolge - e verranno illustrare le tematiche del welfare integrato.
 
Di seguito il calendario degli incontri:
 
• 4 ottobre Collegio di Pavia
• 10 ottobre Collegio di Frosinone
• 15 ottobre Collegio di Siena
• 15 ottobre Collegio di Firenze
• 18 ottobre Collegio di Reggio Emila
• 18 ottobre Collegio di Modena
• 21 ottobre Collegio di Rieti
• 21 ottobre Collegio di Viterbo
• 23 ottobre Collegio di Bergamo
• 23 ottobre Collegio di Brescia

 

 
Per maggiori informazioni dei singoli eventi è possibile rivolgersi ai Collegi sopra indicati.

Maggiori informazioni


FIABADAY 2019: Geometri in prima linea per "La città che vorrei"
24/09/2019 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Tema del FIABADAY 2019 è “La città che vorrei”, intesa sia come spazio fisico di progettazione che come luogo di relazioni.
 
Dal livello di accessibilità di un centro urbano infatti dipende la possibilità per i cittadini, tutti, di muoversi liberamente e di accedere ai servizi. Per questo diventa essenziale ripensare e progettare gli spazi innalzando il livello di comfort ed eliminando gli ostacoli.
 
L’evento di quest’anno sarà particolarmente sentito visto che ricade proprio a trenta anni dalla promulgazione della legge 13/1989 sulla progettazione accessibile e a dieci dalla ratifica in Italia della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità.
 
Per riflettere su queste importanti tematiche, dopo i saluti delle autorità, la giornata prevede dibattiti su sanità, scuola, digitale, diversity e lavoro, mobilità e sport, con illustri rappresentanti per ogni settore.
 
All’appuntamento, come sempre, sarà presente il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, che da anni ha avviato un sodalizio con FIABA ed è in prima linea sul tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche e dell’accessibilità. Progettare ambienti fruibili da chiunque rappresenta infatti per la Categoria un impegno e una scommessa per il futuro.
 
Un impegno sociale attuato con il concorso “I futuri geometri progettano l’accessibilità”, a cui ha creduto fermamente anche GEOWEB Spa che, ormai da ormai sette anni, sostiene l’iniziativa. Un appuntamento condotto con la preziosa collaborazione di FIABA Onlus, che per ogni edizione del concorso puntualmente coinvolge in ambito nazionale gli studenti degli Istituti Tecnici CAT Costruzioni Ambiente e Territorio nell’ideazione di soluzioni e proposte per una realtà cittadina più fruibile. Un modo per stimolare la creatività e la sensibilità dei ragazzi che - anno dopo anno – con i loro numerosi progetti dimostrano tutto il vivo interesse verso questa nuova prospettiva (QUI la news sulla premiazione di giugno 2019). 
 
Non solo. FIABA Onlus è tra i soggetti coinvolti nel progetto pilota presentato dal Consigliere Paolo Nicolosi in occasione del Convegno Valore Geometra (QUI la news). Un percorso che vede il coinvolgimento di tutti i soggetti a vario titolo interessati ai temi dell’abbattimento delle barriere architettoniche. FIABA sarà parte attiva mettendo a disposizione i propri esperti e la piattaforma e-learning per corsi di formazione ad hoc.
 
QUI la presentazione del FIABADAY 2019 

Maggiori informazioni


Circolare telematica n. 12 del 20/09/2019
24/09/2019 - Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Circolare telematica n. 12 del 20/09/2019
Corso Formativo Cassa Geometri: oltre la sostenibilità "Contributi - Prestazioni - Welfare".

Corso formativo sul tema previdenziale Cassa Geometri: Oltre la sostenibilità 'Contributi - Prestazioni - Welfare'
23/09/2019 - Cassa Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Corso formativo sul tema previdenziale Cassa Geometri: Oltre la sostenibilità 'Contributi - Prestazioni - Welfare'

Interventi:
- Presidente della Cassa Geometri Geom. Diego Buono: "Oltre la sostenibilità.
- Direttore Generale della Cassa Geometri: Dott.ssa Maria Luisa Caravita di Toritto "Trattamenti previdenziali e approfondimenti su ricongiunzione, cumulo e totalizzazione".
Crediti formativi professionali: 4 con il 100% della presenza.
Mercoledì 23 Ottobre 2019 dalle 14.30 alle 19.00
Sede del corso: Aula Magna Istituto Tecnico per Geometri "Tartaglia", via G. Oberdan 12 - Brescia

CORSO A PARTECIPAZIONE GRATUITA.



ProgettazioneSismica2
10/09/2019 - Eucentre
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Collaborazione in ambito divulgativo tra Progettazione Sismica e Ordini Professionali
Progettazione Sismica dal 2017 si propone di stabilire rapporti di collaborazione con gli ordini professionali per la divulgazione della rivista in formato digitale a titolo gratuito.

Link versione digitale


Comunicazioni relative alla provincia di Brescia
29/08/2019 - Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

BURL Serie Avvisi e Concorsi - Mercoledì 28 agosto 2019:

Comune di Capo di Ponte (BS)
Avviso di approvazione definitiva e deposito degli atti costituenti la variante al piano del governo del territorio (PGT)

Comune di Cividate al Piano (BS)
Verifica di assoggettabilità alla valutazione ambientale (VAS) - Avviso di deposito del rapporto preliminare

Comune di Gussago (BS)
Avviso di approvazione definitiva del nuovo regolamento comunale ai sensi dell’art. 29 della l.r. 12/2005

Comune di Lonato del Garda (BS)
Progetto di costruzione di un nuovo capannone in ampliamento a quello esistente in via Remato 36 in variante al piano di governo del territorio (PGT) ai sensi del d.p.r. 7 settembre 2010, n. 160 - Avviso circa la decisione di non assoggettabilità alla VAS.

Comune di Montichiari (BS)
Estratto avviso pubblico per l’assegnazione delle unità abitative destinate ai servizi abitativi pubblici disponibili nell’ambito territoriale n. 10 Bassa Bresciana Orientale.

Comune di Polpenazze del Garda (BS)
Adozione piano attuativo in variante al piano di governo del territorio (PGT) vigente, denominato «AdT 4» per la realizzazione di complesso edilizio residenziale, ai sensi degli art. 13 e 14 della l. r. 12/2005 e s.m.i.


Catasto Fabbricati - Software Docfa: aggiornamento archivi
23/08/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docfa permette la compilazione del modello di "Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana", con il quale si possono presentare al Catasto dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione (accatastamento), dichiarazioni di variazione e di unità afferenti a enti urbani.

Maggiori informazioni


Voltura catastale - Software Voltura 1: aggiornamento archivi
23/08/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Voltura è finalizzato alla presentazione su supporto informatico delle informazioni necessarie alla effettuazione delle volture catastali.

Maggiori informazioni

Variazioni colturali - Software Docte2: aggiornamento archivi
23/08/2019 - Agenzia delle Entrate
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il software Docte permette agli ordini professionali e alle associazioni di categoria di elaborare e fornire agli uffici provinciali - Territorio i dati delle denunce di coltura delle particelle censite al Catasto terreni.

Maggiori informazioni


home page Home Page
contatti Contatti
motore di ricerca Ricerca
Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
P.le Cesare Battisti, 12 - 25128 Brescia (BS)
Cod.Fisc. 80046920171 - Tel.: 0303706411 - Fax: 030306867
e-mail: sede@collegio.geometri.bs.it - PEC: collegio.brescia@geopec.it

hosting e sviluppo iww.it - © 2010-2019 tutti i diritti riservati
Privacy - Condizioni d'uso e Copyright - Visualizzazione ridotta/classica