Collegio Geometri
e Geometri Laureati

Organi istituzionali
Commissioni e
Gruppi di lavoro

Servizi
agli Iscritti

Edicola
del Geometra

Agenda eventi
Formazione Professionale
Giovani e
Praticanti

Settori
tematici

Normativa e
legislazione

Informative ed
Approfondimenti

Forum di
discussione

Enti ed
Associazioni

Links utili
Altri Collegi
FAQ
Area riservata PA
Amministrazione trasparente
S.F.R. Franzoni
EMMEDIGI Pubblicit
La "Cittadella del Geometra" 2020 virtuale
25/11/2020 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Quest’anno la “Cittadella del Geometra” si propone online e, in una formazione ancor più ampia, si presenta al pubblico degli studenti: al Collegio dei Geometri di Verona fautore dell’iniziativa hanno via via aderito gli altri collegi veneti e oggi la ‘squadra’ si compone anche di collegi lombardi e romagnoli.
 
All’appuntamento 2020 con il salone dell’orientamento JOB&Orienta, la “Cittadella del Geometra” prende parte per far conoscere il mondo dei geometri, l’importanza dei collegi e la loro valenza territoriale. A questo proposito, è stato organizzato un ciclo di webinar riservato ai giovani (QUI il programma), che si apre oggi ufficialmente con l’intervento del presidente del Consiglio Nazionale Geometri Maurizio Savoncelli su “La valorizzazione dei giovani è la premessa del futuro da scrivere insieme”.

In merito al tema, entrando nel dettaglio il presidente del Collegio Geometri di Verona Fiorenzo Furlani spiega che “La professione del geometra si sta evolvendo rapidamente e, per questo motivo, ha bisogno anche di essere raccontata e verrà percepita in modo innovativo. Con il nostro ruolo abbiamo dimostrato la capacità di saper anticipare i tempi e con questo progetto di orientamento vogliamo entrare direttamente in contatto con gli studenti. JOB&Orienta è solo il punto di partenza, una vetrina che servirà come spunto e slancio per i ragazzi che desiderano avvicinarsi alla nostra realtà professionale”.
 
Per quanto riguarda i webinar, è già stato realizzato un “catalogo” che sarà fruibile a livello nazionale e che le scuole potranno consultare per scegliere i temi da approfondire, prenotando gli incontri. Si parlerà tra l’altro di professione e nuove tecnologie digitali, dell’utilizzo di droni, dei programmi per il Catasto, di impegno nella Protezione civile e di corsi di formazione post diploma.

“Con la DAD (didattica a distanza) – sottolinea ancora il presidente Fiorenzo Furlani – molti studenti si sono dovuti confrontare con un percorso formativo assolutamente nuovo. Un momento che per noi è diventato strategico perchè ci permette di attivare un dialogo diretto e continuo con le scuole e le famiglie. Per questo abbiamo ideato questo nuovo progetto di comunicazione e orientamento che ha inizio a JOB&Orienta, ma che proseguirà durante tutto l’anno scolastico garantendo in modo costante, capillare e interattivo un filo diretto con le scuole, gli studenti e i genitori. Il nostro progetto sarà strutturato in modo facile e intuitivo”.

La “Cittadella del Geometra” è patrocinata dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Fondazione Geometri Italiani, Cassa Geometri, Consulta Regionale Geometri e Geometri Laureati del Veneto e Consulta Regionale Geometri e Geometri Laureati della Lombardia.
 


Le proposte dei professionisti tecnici per ovviare alle criticit del Superbonus 110%
25/11/2020 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

È un testo ampio e articolato come un dossier, dalla vocazione fortemente mirata alla semplificazione di una delle misure più ricercate e controverse, pronto per approdare nelle sedi deputate a un auspicabile e risolutivo intervento. Si tratta di “Osservazioni e proposte per il miglioramento delle misure per l’efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico”, la pubblicazione di Rete Professioni Tecniche che propone soluzioni correttive sostenibili e immediatamente attuabili
 
Fra l’entusiasmo iniziale degli esponenti della filiera delle costruzioni e le molteplici aspettative dei proprietari immobiliari, il Superbonus 110% ha subito assunto un andamento altalenante per la complessità della misura, le difficoltà interpretative della regolamentazione e la generale confusione ingenerata dagli interventi delle diverse realtà coinvolte a vario titolo. A corredo del necessario dialogo prontamente avviato con le istituzioni, la Rete Professioni Tecniche interviene nuovamente nell’intento di perfezionare e semplificare la normativa, predisponendo un documento che recupera e sintetizza le innumerevoli segnalazioni pervenute ai Consigli nazionali degli Ordini e dei Collegi professionali che fanno capo a RPT. Nell’elaborazione del testo sono stati individuati i principali aspetti critici e proposte soluzioni correttive sostenibili oltre che immediatamente attuabili. Il titolo è “Osservazioni e proposte per il miglioramento delle misure per l’efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico”.

Maggiori informazioni
 


Bando Fondi SIE regionali. Il Servizio AdEPP
18/11/2020 - Cassa Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il nuovo servizio di consulenza e informazione sui bandi dei Fondi SIE regionali è nato grazie ad un accordo sottoscritto tra Coopération Bancaire pour l’Europe (CBE) e  AdEPP. 
In considerazione del grande interesse riscontrato dal servizio sperimentale online di consulenza sui bandi regionali dei Fondi SIE, si informa che CBE (Coopération Bancaire pour l’Europe-GEIE) non potrà procedere alla consulenza in assenza di un’idea progettuale ben definita, che consenta di individuare programma e fonte di finanziamento.
 
Si invitano, pertanto, i professionisti e professioniste iscritti alle Casse aderenti all’AdEPP di specificare: la necessità/fabbisogno cui risponde il progetto, l’oggetto della richiesta, le risorse previste e richieste, le ricadute attese per l’attività professionale o per il contesto economico e social.
 
Il servizio è accessibile mediante un formulario online (google form) attraverso il link 
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScGG0iwozbG1ctQO785IE25W2-fMpeyIdEDBiuFULJJX-toKA/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0&gxids=7628.
 
E’ necessario compilare il formulario con i propri dati (compreso il riferimento di iscrizione alla Cassa di appartenenza) e specificare il bando al quale s’intende concorrere, nonchè una breve descrizione della proposta. Infine, bisognerà indicare un indirizzo di posta elettronica per i successivi contatti da parte di CBE.
 
Il servizio di prima consulenza è gratuito per gli iscritti alle Casse, e mira a fornire un primo orientamento via mail in vista della partecipazione a un bando pubblicato dalla regione di riferimento nell’ambito dei programmi operativi dei quattro fondi strutturali (FERS, FSE, PSR/FEASR, FEAMP), bandi che sono monitorati mensilmente nella newsletter Professioni in Europa.
 
Più della metà dei Fondi dell’UE viene erogata attraverso i Fondi strutturali e d’investimento europei (fondi SIE). I fondi sono gestiti congiuntamente dalla Commissione europea e dai paesi dell’UE, i quali li amministrano tramite le Regioni. I bandi consentono l’accesso a finanziamenti a fondo perduto.

Maggiori informazioni


Equo compenso, Ministero e professionisti tecnici definiscono le modalit operative
11/11/2020 - Consiglio Nazionale Geometri
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Per conto del Ministero alla riunione hanno partecipato Pietro Enzo Gancitano (Consigliere del Ministro Bonafede per le libere professioni), Maria Casola (Capo DAG), Maria Lavinia Buconi (Magistrato di gabinetto), Luca Buffoni (Magistrato addetto ufficio legislativo) e Roberto Bonanno (Magistrato DAG). 
 
La delegazione RPT, guidata dal Coordinatore Armando Zambrano, era composta anche dai Consiglieri Maurizio Savoncelli, presidente Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, e Sabrina Diamanti, presidente Consiglio dell’Ordine nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.
 
In occasione dell’incontro, la Rete ha sottolineato la grande attesa da parte degli iscritti agli Ordini e Collegi professionali aderenti nei confronti del monitoraggio sull’equo compenso. Soprattutto perché, con particolare riferimento all’applicazione della normativa relativa al Superbonus 110%, grandi aziende e general contractors stanno manifestando la tendenza al coinvolgimento dei professionisti dietro la corresponsione di compensi non adeguati. Gli stessi soggetti approfittano del meccanismo per trattenere cifre fino al 40% degli importi complessivi per attività non sempre effettivamente svolte.
 
La Rete, inoltre, ha colto l’occasione per porre la questione della Pubblica Amministrazione che, in taluni casi, si pone in contraddizione con l’applicazione del principio dell’equo compenso, come dimostra l’ultimo pronunciamento del TAR, in questo caso di Milano, che ha dichiarato legittimo che un professionista esegua una prestazione gratuitamente per la PA in cambio di pubblicità. In questo senso la Rete ha chiesto al Ministro Bonafede di dare un segnale forte.
 
Sul piano puramente organizzativo, la Rete ha comunicato che sono stati attivati i Nuclei territoriali di monitoraggio, che hanno il compito di effettuare un primo screening delle segnalazioni che denunciano la mancata applicazione dell’equo compenso. Di comune accordo col Ministero, è stato deciso che le schede di segnalazione, opportunamente compilate, saranno inviate al Nucleo centrale e saranno raccolte in una banca dati. Sulla base delle informazioni ricevute, in accordo col Protocollo d’intesa firmato con RPT lo scorso luglio, il Ministero provvederà a segnalare le violazioni all’Autorità garante per la concorrenza e a sollecitare i diretti interessati ad adeguarsi alla normativa. Qualora lo ritenesse opportuno, il Ministero può sollecitare opportune iniziative legislative. 
 
Il Ministero della Giustizia e la RPT si riuniranno nuovamente a fine mese per verificare il corretto andamento dell’attività di monitoraggio.
 
QUI il comunicato stampa RPT
 
Maggiori informazioni


Circolare prot. 64992 del 15/06/2020
05/08/2020 - Agenzia delle Entrate - Direzione Provinciale di Brescia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Circolare prot. 64992 del 15/06/2020
Servizi catastali.



Attivazione servizio gratuito "Check-cruscotto di cantiere"
15/04/2019 - Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Con la presente il Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia è lieto di annunciare l'attivazione del servizio gratuito "Check-cruscotto di cantiere": software per la gestione del cantiere e di semplificazione degli obblighi posti a capo dei Progettisti, Direttori e Responsabili dei lavori e dei Coordinatori per la sicurezza.

Frutto della collaborazione tra gli Ordini professionali della Provincia di Brescia, Collegio Costruttori di Brescia, Rappresentanze sindacali del settore edile, Cassa Edile ed Ente Sistema Edilizia di Brescia, il programma permetterà di
monitorare costantemente l’avanzamento dei lavori dei propri cantieri e di svolgere tutti gli adempimenti previsti dalla normativa in relazione al ruolo ricoperto (Progettisti, Direttori e Responsabili Lavori o Coordinatore per la Sicurezza).

Grazie alle banche dati costantemente aggiornate, il professionista avrà la possibilità di ottenere in tempo reale tutte le informazioni relative alle attività in corso di svolgimento: la verifica dell’idoneità tecnico professionale delle aziende, la condivisione dei progetti e dei disegni tecnici, la redazione di verbali di sopralluogo, caricamento di documenti e fotografie, calendario condiviso, comunicazioni dirette con le imprese, ed altri utili strumenti per la gestione del cantiere 4.0 a portata di un click.

Già da oggi, è possibile visionare in anteprima il software, sul sito della
Cassa Edile di Brescia e di ESEB nel quale è stata attivata la sezione specifica dedicata al programma, ove si può trovare la descrizione del progetto ed il “manuale utente”.



Il Geometra: Tecnico Costruzioni-Ambiente-Territorio
06/05/2015 - Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
(Pubblicata da Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia)

Il Geometra: Tecnico in Costruzioni, Ambiente e Territorio
COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA e FONDAZIONE GEOMETRI ITALIANI
Video per la promozione del percorso di studi per Tecnico in Costruzioni Ambiente e Territorio e della professione del Geometra [aggiornamento Aprile 2015]: 
- Interviste a studenti dell'Istituto Costruzioni Ambiente e Territorio - Geometra con intervento del Dirigente Scolastico;
- Intervista al Presidente del Collegio con breve presentazione dell'attivitÃÂ''  del geometra; 
- Interviste a professionisti con la presentazione di alcuni degli ambiti della polivalente attivitÃÂ''  del Geometra.
 



home page Home Page
contatti Contatti
motore di ricerca Ricerca
Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Brescia
P.le Cesare Battisti, 12 - 25128 Brescia (BS)
Cod.Fisc. 80046920171 - Tel.: 0303706411 - Fax: 030306867
e-mail: sede@collegio.geometri.bs.it - PEC: collegio.brescia@geopec.it

hosting e sviluppo iww.it - © 2010-2020 tutti i diritti riservati
Privacy - Condizioni d'uso e Copyright - Visualizzazione ridotta/classica